Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Musica: a Regio Torino 'La scuola dè gelosi'

Musica: a Regio Torino 'La scuola dè gelosi'

Schwarz, Salieri un grande, non solo il 'nemico' di Mozart

(ANSA) - TORINO, 11 MAG - Arriva per la prima volta al Teatro Regio di Torino, dal 15 al 21 maggio, 'La scuola de' gelosi', dramma giocoso in due atti di Antonio Salieri nel raffinato e colorato allestimento del Teatro Regio, con la regia di Jean Renshaw. Tra i protagonisti Omar Mancini, nel ruolo del conte di Bandiera, Elisa Verzier in quello della contessa, Askàr Lashkin, al debutta nel ruolo di Blasio. L'edizione musicale a cura di Ingrid Schraffl, dell'Università di Vienna, nell'ambito del progetto di ricerca Opera buffa in Wien Il ricavato della serata del 20 maggio sarà devoluto a Save the Children in particolare per l'emergenza Ucraina.
    "Avevo commissionato quest'opera nel 2017, mentre ero direttore del Theater an der Wien - spiega il direttore artistico del Teatro Regio, Sebastian Schwarz - per un progetto di ricerca dell'Università di Vienna. Nella storia della musica Salieri è conosciuto soprattutto per un presunto conflitto con Mozart, ma è molto di più di questo. E nel pantheon dei compositori operistici e sta venendo riscoperto a livello internazionale. Vorrei invitare il pubblico del Regio a venire per farsi un'idea, divertirsi, trascorrere una serata stupenda e rendersi conto della sua importanza".
    Ne 'La scuola de' gelosi' sono protagoniste tre coppie, tre modi differenti di vivere l'amore e di fronteggiare la gelosia.
    La struttura dell'opera di Salieri anticipa situazioni che saranno utilizzate nel Don Giovanni di Bertati-Gazzaniga, nelle Nozze di Figaro, in Don Giovanni e Così fan tutte di Da Ponte-Mozart, e nel Barbiere di Siviglia di Sterbini-Rossini.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie