Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Peste suina, in 78 Comuni vietati caccia pesca e trekking

Peste suina, in 78 Comuni vietati caccia pesca e trekking

Ordinanza Patuanelli-Speranza, stop anche a raccolta funghi

(ANSA) - TORINO, 14 GEN - Arriva il divieto di ogni attività venatoria salvo la caccia selettiva al cinghiale nella zona stabilita come infetta da Peste suina africana, 114 Comuni di cui 78 in Piemonte e 36 in Liguria, dopo i casi recentemente riscontrati a Ovada (Alessandria), Fraconalto (Alessandria) e Isola del Cantone (Genova). Lo dispone l'ordinanza congiunta emanata dai ministri della Salute Roberto Speranza e delle Politiche agricole Stefano Patuanelli. La caccia di selezione al cinghiale, precisa il provvedimento, è ammessa come strumento per ridurre la popolazione in eccesso e rafforzare la rete di monitoraggio sulla presenza del virus. Nell'area sono altresì vietate la raccolta dei funghi e tartufi, la pesca, le attività di trekking, mountain bike e le altre attività di interazione diretta o indiretta coi cinghiali infetti. "L'ordinanza - si sottolinea - consente alle attività produttive di continuare a lavorare in sicurezza, fornendo rassicurazioni in merito al nostro export". L'ordinanza resterà in vigore per 6 mesi "Sono escluse - si legge nell'ordinanza - le attività connesse alla salute, alla cura degli animali detenuti e selvatici nonché alla salute e cura delle piante, comprese le attività selvicolturali". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie