Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. 'Forte deficit' neve sull'arco alpino e torna alta pressione

'Forte deficit' neve sull'arco alpino e torna alta pressione

Carenza un po' meno grave solo su alte valli Susa e Chisone

(ANSA) - TORINO, 11 GEN - Ci vorranno ancora molti giorni, stando alle previsioni meteo, per vedere altra neve cadere sulle montagne del Piemonte, e pioggia a quote più basse. Mentre in altre regioni d'Italia c'è - o è previsto - maltempo, sul Piemonte prevalgono - spiega Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) correnti da nord-est fredde ma secche. Da mercoledì le temperature si faranno più miti, specialmente in montagna, con zero termico dagli attuali 1.300-1.500 metri a 3.000 in un paio di giorni. Giornate sotto il dominio dell'alta pressione che dalle isole britanniche si sposterà verso est, arrivando ad avere, venerdì, il su massimo sull'arco alpino nord occidentale. L'innevamento "è fortemente deficitario" su tutto l'arco alpino piemontese - riassume il bollettino Arpa - con le uniche eccezioni dell'Alta Valle di Susa e dell'Alta Valle Chisone dove lo spessore è "poco al di sotto della media". Le ultime nevicate alla fine della settimana scorsa, ma solo ad alta quota: fino a 40 cm a 2.500 metri in Val Formazza, 10-20 cm sulle Cozie sud e le Pennine. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie