Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. >ANSA-IL-PUNTO/ COVID: in Piemonte tasso positivi oltre 20%

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID: in Piemonte tasso positivi oltre 20%

Focolai fermano anche sport, oggi quasi 17 mila nuovi casi

(ANSA) - TORINO, 05 GEN - In Piemonte dopo gli oltre 20 mila casi di Covid comunicati ieri, oggi i nuovi contagi sono 16.937, ma con una percentuale di positivi ancora più alta, il 20,16%. I decessi comunicati dall'Unità di crisi della Regione sono 14, di cui 3 oggi. I tamponi esaminati sono 84.369 di cui 70.025 antigenici. Simile a quella di ieri la quota di asintomatici, pari al 71,8%. E l'alto contagio della variante Omicron paralizza anche lo sport piemontese: l'Asl ha fermato il Torino prima della partenza per Bergamo, i casi positivi hanno fatto saltare la semifinale di Coppa Italia al Chieri di pallavolo femminile.
    Negli ospedali piemontesi ci sono 5 ricoverati in più in terapia intensiva (in totale ora 122), e 49 in più negli altri reparti (1.460 complessivi). Sono in ospedale anche 22 bambini, tre dei quali in terapia intensiva: 15 all'ospedale Regina Margherita di Torino, gli altri all'Infantile di Alessandria. Ma la situazione sul fronte dei più piccoli, rassicura l'assessore alla Sanità Luigi Icardi, al momento "è sotto controllo" e non desta preoccupazione particolare.
    Ciò che allarma è invece la costante crescita dell'occupazione ospedaliera complessiva. Secondo i dati comunicati dall'Agenas, in terapia intensiva sul territorio regionale è ora al 19%, nei reparti ordinari arriva al 25%.
    Prosegue intanto la campagna vaccinale. Le persone immunizzate oggi contro il Covid sono 44.734: a 2.991 è stata somministrata la prima dose, a 3.402 la seconda, a 38.341 la terza. Dall'inizio della campagna sono state finora somministrate 8 milioni 108.518 dosi di vaccino, corrispondenti al 98,5% di quelle disponibili.
    E dopo gli open-day vaccinali sulle piste di Sestriere, Alagna e Prato Nevoso, il 7 gennaio l'iniziativa sarà portata a Bardonecchia. Sarà possibile ricevere la prima dose con accesso diretto o la terza dose per chi ha già un appuntamento tra il 7 e il 9 gennaio in uno degli hub vaccinali del Piemonte.
    L'appuntamento, dalle 9 alle 15 al Palazzo delle Feste, è aperto a tutti gli over 12 con domicilio sanitario nella Regione.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie