Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Violenza donne: flashmob Uomini in scarpe rosse in 15 comuni

Violenza donne: flashmob Uomini in scarpe rosse in 15 comuni

Iniziativa promossa da associazione Biella

(ANSA) - BIELLA, 23 NOV - Sono già una quindicina i Comuni italiani - Biella, Genova, Pescara, Udine, Ravenna, Urbino, Crema, Lamezia Terme, Varese, Fano, Somma Vesuviana, Gradara, San Bonifacio, San Costanzo, Villa Bartolomea - che hanno aderito alla nuova iniziativa promossa dagli 'Uomini in scarpe rosse', gli stessi che lo scorso 27 febbraio hanno organizzato a Biella il primo flash mob maschile contro la violenza sulle donne.
    L'idea è di realizzare una mobilitazione generale che, intorno al 25 novembre, coinvolgerà le rispettive città. I partecipanti scenderanno in strada con l'obiettivo di incrociare altri uomini, guardarli negli occhi e farli riflettere sul tema, partendo da quanto realizzato dagli attori della compagnia Teatrando di Biella, che hanno dato avvio al movimento. Per dare uniformità all'iniziativa si è anche scelto di utilizzare un'immagine comune, che caratterizzi l'evento.
    "Ho pensato di contattare in primo luogo le realtà che già lo scorso febbraio avevano solidarizzato con l'iniziativa - spiega il direttore artistico, Paolo Zanone -. Poi ho deciso di scrivere alle amministrazioni comunali sui cui territori si sono verificati femminicidi nell'ultimo anno. La risposta è stata buona. Il seme che abbiamo gettato nove mesi fa, sta germogliando, pur nella consapevolezza che occorrerà ancora molto tempo per un cambiamento reale".
    A Biella l'appuntamento, che è stato anche inserito nella programmazione di "Una città per le donne", sarà nella mattinata di sabato 27. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie