Piemonte

Mostre: 70 opere di Biagio Vellano a Palazzo Saluzzo Paesana

Per i più piccoli un tronco scavato dalle formiche carpentiere

(ANSA) - TORINO, 15 SET - Inaugura domani, giovedì 16 settembre, a Palazzo Saluzzo Paesana Biagio Vellano. Settanta opere dal 1950 al 2007, suddivise tra materici e pastelli che illustrano il lavoro e la vita di un artista che è stato una mosca bianca nel panorama artistico della seconda metà del Novecento. Vellano ha infatti consapevolmente scelto di non mettersi sul mercato, per mantenere la libertà e la purezza che hanno sempre contraddistinto la sua espressione artistica. Una scelta difficile per un creativo a cui in vita è mancato il riscontro della critica, il consenso e la notorietà, ma che ogni volta che ha prodotto un'opera destinata alla comunità ha potuto tastare il grande apprezzamento del pubblico. Ci sarà anche una parte dedicata ai visitatori più piccoli con la ricostruzione di un tronco scavato dalle formiche carpentiere, l'osservazione delle quali è stata un grande motivo di spunto per l'artista.
    La produzione di Vellano è estesa e articolata: presepi, fotografie, disegni, acquerelli, pastelli, acrilici, tempere e materici-scultura; iniziò giovanissimo con disegni, tempere e acrilici per dedicarsi poi, verso la fine degli anni '80, a opere materiche, piccoli quadri all'inizio e poi con dimensioni sempre maggiori che lo impegnarono non solo emotivamente ma anche fisicamente.
    La mostra, a cura di Carla Bertone con la collaborazione di Giuseppina Clemente, sarà aperta fino al 3 ottobre. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie