Piemonte

Embraco: Nosiglia "non è finita, non ci arrendiamo"

.Arcivescovo ha incontrato lavoratori davanti al Duomo

(ANSA) - TORINO, 24 GIU - "Non è finita. Non ci arrendiamo".
    Così, sulla vicenda Embraco, l'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, che questa mattina ha incontrato un gruppo di lavoratori dell'ex azienda di Riva presso Chieri, davanti al Duomo, prima della messa per San Giovanni, patrono della città. "Su Embraco finora non abbiamo ricevuto risposte da chi avrebbe dovuto darle - dice Nosiglia -. Erano cose concrete che chiedevamo. Embraco è il simbolo di tante imprese e speriamo arrivino risposte perché finora non è arrivato niente".
    Nosiglia, che in questi mesi si è sempre battuto per loro, è stato accolto con affetto dai lavoratori che hanno voluto donargli una maglietta simbolo della loro protesta e una targa con la scritta "in segno di gratitudine per la sua vicinanza nei nostri confronti". "È uno di noi, un operaio come noi, non ci ha mai abbandonato - dicono i lavoratori - e se fosse dipeso da lui avremmo già il lavoro. La politica è sorda, dovrebbe ascoltare le più la chiesa e soprattutto in questo tempo di pandemia riscoprire tre parole, salute lavoro e fede". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie