Piemonte

Vaccini: BasciNet, inoculazioni ai parenti dei dipendenti

Si inizia da quelli delle Risorse Umane

(ANSA) - TORINO, 21 GIU - Dopo i dipendenti, i familiari.
    Dalle ore 18 di oggi, lunedì 21 giugno, anche i parenti delle Risorse Umane di BasicNet riceveranno il vaccino anti Covid-19 presso l'hub vaccinale gestito da Humanitas Gradenigo, che lo scorso 27 aprile si era spostato all'interno del quartier generale di BasicNet. L'azienda, infatti, ha concesso in uso gratuito uno spazio di oltre 700 metri quadrati - con entrata e uscita separati - come nuovo centro di somministrazione aperto a Torino, in un'ampia porzione dei locali dello storico negozio aziendale "alloSpaccio".
    Accanto alle vaccinazioni per la cittadinanza, eseguite secondo il piano vaccinale dell'Asl, dallo scorso 18 maggio stanno ricevendo il vaccino anche gli oltre 800 dipendenti del Gruppo BasicNet. Ora è il turno dei familiari delle Risorse Umane dell'azienda torinese, che hanno iniziato a effettuare le prenotazioni giovedì 17 giugno scorso e che da oggi cominciano a ricevere i primi vaccini, esclusivamente nella fascia oraria 18-20. Il resto della giornata continuerà a essere dedicato alla popolazione generale. Quello di corso Regio Parco 39 è stato il primo Centro vaccinale di Torino nato dalla collaborazione tra due realtà private del territorio: Humanitas Gradenigo, da oltre un secolo ospedale di riferimento per la salute dei torinesi, e BasicNet, azienda quotata in Borsa che è la continuazione diretta del Maglificio Calzificio Torinese, fondato nel 1916, da sempre presente nel quartiere Aurora.
    Il Centro vaccinale di corso Regio Parco 39 è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 20 e conta su otto box separati. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie