Piemonte

Vaccini: carabinieri Torino portano dosi a domicilio

Accordo con Asl Torino per pazienti vulnerabili

(ANSA) - TORINO, 17 GIU - I carabinieri aiutano a portare i vaccini a domicilio a Torino. È stata stretta una collaborazione tra il Comando Legione Carabinieri Piemonte-Valle d'Aosta e L'Asl del capoluogo piemontese per quanto riguarda la somministrazione delle dosi anti Covid per le persone vulnerabili o non trasportabili. L'Arma ha messo a disposizione i propri mezzi per trasportare l'equipe che si occuperà dell'inoculazione a casa. Sono previste due vaccinazioni ogni ora, due turni (uno la mattina e uno nel pomeriggio) e il team sarà composto da un medico dell'Asl e un infermiere militare dell'infermeria presidiaria del Comando della Legione.
    Il team sanitario militare è lo stesso già impiegato nell'hub vaccinale all'interno della caserma 'Serranti' di Moncalieri. La mattina il carabiniere autista preleverà il carabiniere infermiere dalla caserma 'Pietro Micca' e poi il medico dell'Asl di via Schio, con il materiale per la vaccinazione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie