Piemonte

Musei: riaprono dopo oltre 40 anni i Civici di Domodossola

Dopo un ingente lavoro di restauro e recupero dei beni

(ANSA) - DOMODOSSOLA, 17 GIU - Riaprono domani, dopo oltre 40 anni, i Musei Civici di Domodossola (VCO) a Palazzo ''Gian Giacomo Galletti'.
    La riapertura è frutto di un ingente lavoro di restauro, recupero dei beni e allestimenti, coordinato da Antonio D'Amico, che ha visto coinvolti architetti, restauratori che sono intervenuti su 63 dipinti, 23 sculture lapidee, 287 reperti archeologici, 29 suppellettili sacre, circa 40 arredi lignei ottocenteschi, 20 sculture lignee, oltre a vetri dipinti, numerosi intagli, più di 2000 animali impagliati e altrettanti minerali.
    I Musei Civici racchiudono vari aspetti della cultura e della storia ossolana, spaziando dall'archeologia all'arte sacra, passando per i pittori vigezzini fino ad arrivare alle scienze naturali con una ricchissima selezione di animali tassidermizzati, minerali, botanica, entomologia, malacologia, e tanto altro. Inoltre, il piano terra è dedicato alle esposizioni temporanee.
    Il primo appuntamento è domenica sera 20 giugno alle ore 21 in piazza Chiossi con uno spettacolo di arte, musica e teatro, mentre il 23 luglio a Palazzo San Francesco si celebra Dante Alighieri con Oxilia Festival. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie