Da mesi ricoverata,25enne con distrofia laureata in ospedale

A Cto di Torino storia di speranza e attaccamento vita

(ANSA) - TORINO, 07 GIU - Ricoverata da un anno e mezzo, una 25enne affetta da una rara e grave distrofia muscolare, tetraparesi e afasia si è laureata in Lingue dal suo letto in ospedale. E nonostante il danno cerebrale le abbia praticamente tolto l'uso della parola. E' una storia di speranza, e di attaccamento alla vita, quella di Alessia, paziente dell'ospedale Molinette di Torino. La giovane ha discusso la testo con l'iPad, conseguendo il punteggio di 98/110. Un traguardo raggiunto dopo mesi di degenza tra un reparto e l'altro che ha commosso i professori della Commissione, i parenti e i sanitari che l'hanno applaudita alla proclamazione.

   Lo scorso anno, in seguito a un grave scompenso cardiaco in cadiomipatia dilatativa, Alessia era stata trapiantata di cuore, presso la Cardiochirurgia universitaria dell'ospedale Molinette diretta dal professor Mauro Rinaldi. La giovane, che presentava varie complicanze, è stata colpita da tromboembolia cerebrale con tetraparesi e afasia. Più volte vicino alla morte, il suo futuro è tuttora incerto, considerata la grave cerebrolesione, ma il conseguimento della laurea rappresenta per questa ragazza, e per la sua famiglia, una spinta ad andare avanti. Da marzo la giovane è ricoverata nel reparto di recupero e riabilitazione funzionale dell'Unità Spinale Unipolare dell'ospedale Cto, diretto dal dottor Maurizio Beatrici. La 'rinascita' della ragazza quando i sanitari scoprono che, in seguito del danno al cervello, ha sviluppato un ipocorticosurrenalismo. Grazie alla somministrazione di cortisone, Alessia ha ripreso l'iter rieducativo neuromotorio logopedico e cognitivo. A ritrovare le forze l'aiuta anche un video di Alberto Angela, di cui è una grande ammiratrice, che la incita a non mollare e le regala il suo ultimo libro.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie