Piemonte

Canoa: sfumano Olimpiadi per l'Italia nel C1

Ivaldi solo 4/o agli Europei di Ivrea, a Tokyo tedesco Tasiadis

(ANSA) - TORINO, 09 MAG - Sfumano le Olimpiadi per Raffaello Ivaldi nella canoa. Agli Europei di Ivrea, sulle acque della Dora Baltea, l'atleta della Marina Militare ha chiuso in quarta posizione la sfida del C1 maschile, che assegnava l'unico pass olimpico che ancora mancava all'Italia. Il titolo europeo è andato invece al campione olimpico di Rio de Janeiro, il francese Denis Gargaud Chanut; secondo posto per lo slovacco Matej Benus, bronzo il tedesco Sideris Tasiadis.
    La squadra azzurra per Tokyo sarà composta da De Gennaro e Stefanie Horn nel K1 e Marta Bertoncelli nel C1. "Andiamo via con un po' di amaro in bocca, ma il nostro futuro non finisce oggi - commenta Luciano Buonfiglio, presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak - Avremo tre barche che andranno a Tokyo e dobbiamo continuare a lavorare per Parigi 2024. Con l'organizzazione di questo europeo in un momento così difficile abbiamo dato una bella immagini del nostro sport e confermato ancora una volta le nostre grandi capacità organizzative".
    Soddisfatto il sindaco di Ivrea, Stefano Sertoli: "Non posso che dirmi felice per l'ottima riuscita di questa edizione dei Campionati Europei, a cui è mancata solo la presenza del pubblico. In un periodo ancora incerto, è un segnale di positività e ripresa per tutto il territorio, oltre che per il mondo sportivo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie