Covid: solidarietà alla Torteria ribelle,aperitivo in piazza

In centinaia davanti locale Chivasso chiuso per violazione norme

(ANSA) - CHIVASSO (TORINO), 08 MAG - Colorata e rigorosamente senza mascherine la manifestazione di oggi pomeriggio a Chivasso a sostegno di Rosanna Spatari, titolare della Torteria di via Orti sequestrata dai carabinieri dopo l'intervento della procura di Ivrea. Il locale, sui social, è diventato nel corso delle settimane un simbolo dei negazionisti della pandemia. E proprio sui social è stata organizzata la manifestazione di oggi che si è svolta in piazza d'Armi, di fronte al locale, radunando quasi 400 persone.
    "Sono felice per la partecipazione - ha detto Rosanna Spatari - non mi aspettavo così tanta gente. È un moto di libertà di tutti. Vogliamo una nazione libera e io chiedo solo di poter lavorare".
    Alcuni manifestanti hanno poi organizzato aperitivi sulla piazza, con tanto di musica dal vivo e striscioni colorati.
    Sulla vetrina all'ingresso della Torteria, sotto il cartello di "locale posto sotto sequestro", sono stati incollati decine di post-it a favore della titolare, con messaggi di solidarietà e inviti a non mollare. "Stiamo festeggiando lo scudetto", recita uno striscione, chiaro riferimento ai caroselli di domenica scorsa a Milano per il tricolore dell'Inter. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie