'Ciak! Piemonte che spettacolo', si gira in 10 luoghi d'arte

Progetto Fondazione Crt, Film Commission e Piemonte dal vivo

(ANSA) - TORINO, 06 MAG - Si "riaccende" lo spettacolo in dieci "set" d'eccezione del Piemonte con la regia dei talenti del cinema. Circo contemporaneo, danza aerea, teatro, musica classica ed elettronica vanno in scena in castelli, musei, confraternite, complessi monumentali, palazzi e dimore storiche, hub di creatività e innovazione con "Ciak! Piemonte che Spettacolo", il progetto ideato e messo in campo da Fondazione Crt, Film Commission Torino Piemonte e Fondazione Piemonte dal Vivo.
    Con la riapertura dei luoghi della cultura e la ripartenza degli eventi, prendono il via le riprese per realizzare i dieci clip e cortometraggi d'autore destinati alla diffusione locale, nazionale e internazionale. Protagonisti i dieci videomaker selezionati tramite il bando che, insieme alle compagnie dello spettacolo dal vivo animeranno dieci location in tutte le province piemontesi: il Castello del Monferrato a Casale Monferrato (Alessandria), i beni gestiti dalla Fondazione Asti Musei, Ricetto di Candelo (Biella), il Castello di Govone, Villa Giulia a Pallanza, le Ogr, il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, il Museo Francesco Borgogna di Vercelli, i Palazzi storici di Cuneo, il complesso di Broietto (Novara).
    L'iniziativa unisce il valore culturale a quello economico-occupazionale, con l'obiettivo di rilanciare il territorio anche in chiave turistica. Entro l'estate saranno pronte le 10 opere, da realizzare come previsto dalla call, ognuna in tre formati diversi (59 secondi, 2 minuti e 59, cortometraggio). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie