All Castello di Rivoli arriva 'Narciso' di Caravaggio

Nell'ambito della mostra Sex dell'artista tedesca Anne Imhof

(ANSA) - TORINO, 04 MAG - Il Museo di Rivoli- Museo d'Arte Contemporanea, tra i musei italiani ad essersi trasformato in hub vaccinale, riapre il 6 maggio con l'inaugurazione dell'allestimento di Narciso (1597-1599), capolavoro di Caravaggio proveniente dalle Gallerie Nazionali di Arte Antica di Roma. Evento che avrebbe dovuto accadere nel novembre scorso, nell'ambito della mostra 'Sex' dell'artista tedesca Anne Imhof, nella Manica Lunga del Castello, e tuttora in corso.
    In giugno verrà poi inaugurata la mostra 'A.B.O. Theatron.
    L'arte o la vita', di Achille Bonito Oliva, in questi giorni a Rivoli per l'allestimento.
    "Il Castello si offre sempre di più - afferma Alessia Giorda, responsabile Tutela e Valorizzazione - come un luogo in linea con la filosofia dello Slow Museum, un concetto di museo radicato nel territorio eppure conosciuto nel mondo. Un luogo in cui apprezzare l'arte attraverso il proprio corpo in spazi ampi e con tempi lunghi".
    È possibile prenotare già da subito il proprio biglietto per la visita al Castello, alla Collezione permanente e alle mostre Anne Imhof. SEX; Espressioni. La proposizione; Dallo studio di William Kentridge; e 'Giulio Paolini. Le Chef-d'oeuvre inconnu'.
    Per poter visitare il Museo durante il weekend è necessario effettuare la prenotazione almeno 24 ore prima. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie