Cantine Volpi, giornata green per la cura del Parco Scrivia

Dipendenti e proprietari ripuliscono area verde il 7 maggio

(ANSA) - TORINO, 03 MAG - Una giornata speciale, dedicata alla cura dell'ambiente, con la pulizia e la riqualificazione del parco dello Scrivia, per i 30 dipendenti di Cantine Volpi, l'azienda vitivinicola di Tortona (Alessandria) che è una delle principali realtà imprenditoriali nel settore vinicolo dei Colli Tortonesi. L'iniziativa venerdì 7 maggio, in collaborazione con il Cai e il Comune di Tortona. Con i lavoratori, dagli impiegati agli addetti alla produzione vinicola, ci saranno anche i proprietari, la famiglia Volpi.
    "La nostra azienda in questi anni è cresciuta e si è sempre più radicata nel territorio grazie al meraviglioso ambiente umano e naturale dei Colli Tortonesi - spiega Carlo Volpi. È naturale, più ancora che doveroso, per noi cercare di restituire almeno un po' di ciò che ci è stato dato".
    L'appuntamento è alle 8 del 7 maggio, all'Ingresso 'Itinera' del Parco dello Scrivia (Via Mario Balustra 15, Tortona). Divisi in gruppi, coordinati da un referente del Cai locale e con il supporto logistico del Comune di Tortona, i dipendenti di Cantine Volpi si occuperanno di ripulire diverse aree del parco.
    Alla fine della giornata i rifiuti saranno conferiti alla società municipalizzata che si occupa di igiene ambientale.
    "L'auspicio è che l'attenzione alla terra, intesa come territorio, diventi un impegno costante e diffuso. - aggiunge Marco Volpi, anima di questo progetto - Per Cantine Volpi lo sarà: ogni anno dedicheremo una giornata lavorativa a salvaguardia dell'ambiente dei Colli Tortonesi, e speriamo che altre realtà della zona facciano lo stesso. Diamo così il nostro contributo all'11° Goal dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell'Onu: Città e Comunità Sostenibili". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie