Covid: taxi per chi deve vaccinarsi, parcheggi davanti Asl

Iniziativa in collaborazione con Cna e Comune di Torino

(ANSA) - TORINO, 12 MAR - Da lunedì 8 marzo sono disponibili due parcheggi taxi, in via Gorizia 114 e in via Dogliani angolo via Schio a Torino di fronte alle strutture Asl, che hanno come obiettivo facilitare la salita e la discesa dai taxi di tutte le persone che devono vaccinarsi. I parcheggi taxi sono a uso esclusivo di chi deve fare il vaccino. L'iniziativa nasce da una collaborazione tra Cna e Comune di Torino. "Anche in un momento difficile sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sanitario - spiega Claudio Bontempi, responsabile regionale Cna Taxisti - cerchiamo di metterci a disposizione di chi ha bisogno e di garantire un servizio utile alla comunità. Anche per noi taxisti il momento è delicato. Le corse si sono ridotte notevolmente e c'è stata una perdita di lavoro del 70%. I fattori negativi sono stati essenzialmente due: lo smart working per molti lavoratori e le chiusure forzate di bar, ristoranti, cinema, teatri e aeroporti.
    Noi taxisti stiamo prendendo tutte le precauzioni per quanto riguarda la sanificazione e le norme di sicurezza affinché il clienti si senta a proprio agio a salire sui taxi".
    Bontempi è tra gli imprenditori protagonisti della mostra fotografica allestita fino al 30 maggio al Collegio degli Artigianelli, in corso Palestro a Torino, dal titolo #impresecheresistono e del docufilm "Rinascimento italiano, il futuro dopo il lockdown" il cui trailer è online dal 9 marzo (ad un anno esatto dall'avvio del grande lockdown del 2020) sulla pagina Facebook @cnatorino. Il docufilm sarà prossimamente visibile su www.corriereartigiano.it (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie