Juve riscatta McKennie, 18,5 milioni in tre esercizi

Il giocatore americano ha firmato un contratto fino al 2025

(ANSA) - TORINO, 03 MAR - Weston McKennie è un giocatore della Juventus a titolo definitivo. Il club bianconero lo ha riscattato dai tedeschi del Schalke 04 con un investimento di 18,5 milioni di euro pagabili in tre esercizi. Lo annuncia una nota del club.
    "Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore - precisa la Juve - potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori 6,5 milioni".
    Il giocatore americano ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2025. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie