Parchi: dal ministero 5,5 milioni per la Val Grande

Per interventi ambientali, idraulici e energetici

(ANSA) - VERBANIA, 26 GEN - Dal Ministro dell'Ambiente 5,5 milioni di euro al Parco Nazionale Val Grande, l'ente che ha sede a Vogogna (VCO) e gestisce la vasta area montana wilderness di 15 mila ettari tra l'Ossola e il Verbano. In particolare sono stati finanziati progetti integrati per il recupero di sistemazioni idraulico-agrarie nella zona dell'abitato di Cicogna, ma anche all'efficientamento energetico del Centro Educazione Ambientale 'Acquamondo' di Cossogno.
    Per la mobilità a ridotto impatto ambientale il Parco ha raccolto le esigenze degli enti locali prossimi al territorio dell'area protette e in nove comuni provvederà alla fornitura di altrettanti scuolabus elettrici o ibridi. Altri fondi saranno destinati all'implementazione di servizi di bike sharing pubblico nel comune di Santa Maria Maggiore a interventi in ambito boschivo e di miglioramento forestale.
    Il presidente dell'ente Parco Massimo Bocci parla di "una straordinaria opportunità. Con i fondi già deliberati nei prossimi anni si realizzerà nei comuni del Parco Nazionale Val Grande una serie di interventi che vanno nella direzione di migliorare sempre di più l'impronta 'green' di questo territorio, di migliorare la qualità della vita delle comunità, favorendo la tutela della biodiversità" (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie