Corneliani, Tribunale proroga concordato fino a metà aprile

Ardemagni (Femca Cisl), 90 giorni per approfondire con Basicnet

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - Il Tribunale di Mantova ha concesso la proroga del concordato in bianco di Corneliani, scaduto il 15 gennaio, fino al 15 aprile. La richiesta, presentata dalla società di abbigliamento maschile controllata da InvestCorp, dà tempo al potenziale acquirente, Marco Boglione, di tradurre in una proposta l'interesse finora espresso.
    "Ritengo positivo questa decisione della commissione del Tribunale di Mantova che dà la possibilità all'azienda di avere ulteriori 90 giorni per meglio approfondire e definire il contatto che oggi è presente, relativo alla società Basicnet di Boglione", è il commento di Gianni Ardemagni, segretario generale Femca Cisl asse del Po - Cremona e Mantova.
    Il sindacalista spiega che la produzione per ora prosegue: si stanno completando le attività per stagione primavera-estate e si sta definendo il campionario per la stagione autunno-inverno.
    "In questo senso è importante che anche le attività produttive possano continuare al fine di poter consegnare ai negozi i capi confezionati ed evitare che altri concorrenti prendano quote di mercato oggi in mano a Corneliani", aggiunge Ardemagni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie