Alluvione: nuovo ponte Romagnano,a giorni progetto esecutivo

In febbraio potrebbero già partire i lavori

(ANSA) - TORINO, 19 GEN - Sarà pronta a giorni, a tempo di record, la progettazione esecutiva del nuovo ponte di Romagnano Sesia in sostituzione di quello storico spazzato via dall'alluvione dell'ottobre scorso. E' quanto è emerso nell'incontro di oggi tra il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l'assessore regionale ai Trasporti Marco Gabusi con l'amministratore delegato e direttore generale di Anas Massimo Simonini.
    E' inoltre in dirittura d'arrivo la firma della convenzione per la costruzione. Due elementi che accelerano notevolmente i tempi di avvio dei lavori.
    "Siamo molto soddisfatti del ritmo che Anas ha imposto dopo i primi nostri solleciti a pochi giorni dall'alluvione - dicono Cirio e Gabusi -. A ottobre l'alluvione ha stravolto la vita di questo territorio e dopo soli tre mesi si può guardare alla realizzazione di un nuovo collegamento. Se il meteo lo consentirà i lavori potrebbero partire a febbraio. Un record in un Paese che fatica ancora a ricostruire dopo i disastri naturali. Un obiettivo raggiunto grazie alla collaborazione di tutte le parti e la volontà di superare gli ostacoli burocratici per il bene del territorio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie