Piemonte

Covid: Svizzera, stop a treni internazionali con l'Italia

Dal 10 dicembre, "n attesa di chiarimenti del Dpcm"

(ANSA) - DOMODOSSOLA (VCO), 08 DIC - Sospeso dal 10 dicembre, "fino a nuovo avviso" il traffico ferroviario internazionale tra Italia e Svizzera. Lo comunica la società elvetica Ffs (Ferrovie Federali Svizzere).
    "La misura - informa Ffs.- è momentaneamente limitata a soli tre giorni in attesa di chiarimenti e indicazioni relativi alla corretta applicazione del Dpcm da parte delle autorità italiane.
    Il traffico ferroviario in territorio svizzero non subirà riduzioni, ad eccezione della soppressione dei servizi notturni pigiama Tilo già in vigore", I treni delle Ffs/Tilo circolano quindi fino al confine. I treni nel traffico regionale tra Briga e Domodossola continuano a circolare. Sospesa l'offerta dei treni EuroCity tra la Svizzera e l'Italia. Un problema anche per i lavoratori frontalieri che usano il treno per recarsi al lavoro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie