Covid: Cuneo Airport, tamponi rapidi per i passeggeri

Il servizio facoltativo per viaggiare in sicurezza

(ANSA) - CUNEO, 19 NOV - Tampone rapido per i passeggeri in arrivo e in partenza dall'aeroporto di Levaldigi. E' l'iniziativa che lo scalo ha adottato, in collaborazione con il laboratorio Pasteur di Cuneo, per viaggiare sicuri. Il tampone non è obbligatorio, i passeggeri che intendono usufruirne in modo volontario devono prenotarsi almeno 48 ore prima. Il test viene eseguito martedì e venerdì, dalle 13 alle 15, e sabato, dalle 14 alle 17, e costa 55 euro. Il risultato viene fornito in venti minuti.
    "Abbiamo deciso di introdurre questo nuovo servizio al fine di aumentare ulteriormente la sicurezza di chi vola attraverso Cuneo - spiega Anna Milanese, direttore del Cuneo Airoport -.
    Anche se un recente studio dell'Harvard T.H Chan School of Public Health ha confermato che il rischio di infettarsi durante un volo è addirittura più basso che andare a fare la spesa o mangiare fuori, la psicosi innescata dalla pandemia sembra aver congelato la voglia di viaggiare". "Il nostro compito è quello di fornire un servizio tramite personale qualificato e in massima sicurezza - spiega Cristina Trucco del Laboratorio Pasteur di Cuneo -. Per questo abbiamo allestito una postazione esterna, sul piazzale antistante l'ingresso della struttura aeroportuale. Il Laboratorio Pasteur è accreditato in Regione Piemonte per l'esecuzione del test. Ogni esame effettuato viene refertato e l'esito viene inserito sulla piattaforma del sistema pubblico". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie