Allarme al Pronto Soccorso di Chivasso, barelle finite

Nursind chiede interventi urgenti per dare ossigeno al reparto

(ANSA) - CHIVASSO, 29 OTT - Allarme al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso. Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, segnala che questa mattina la situazione si è fatta critica a causa dell'iperafflusso di pazienti sospetti Covid. "Non si riescono a ricoverare i pazienti e attualmente ne sono presenti circa 100 in pronto soccorso con zero barelle a disposizione - spiegano dal sindacato - urge reperire immediatamente posti letto. Ci sono più di 40 pazienti Covid positivi in attesa di ricovero". Il sindacato aveva lanciato l'allarme sulla tenuta del pronto soccorso di Chivasso già nei giorni scorsi. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie