Torino, giardino di piazza Statuto intitolato a Ezio Bosso

Altre aree dedicate ad Adriano Olivetti e Giorgio Cardetti

(ANSA) - TORINO, 20 OTT - Un giardino per Ezio Bosso, uno per Adriano Olivetti e uno per l'ex sindaco Giorgio Cardetti. Sono alcune delle decisione assunte questa mattina all'unanimità dalla Commissione Toponomastica della Città di Torino. Al direttore d'orchestra, pianista e compositore scomparso pochi mesi fa sarà dedicato il giardino di piazza Statuto, una richiesta che era stata avanzata da Oscar Giammarinaro, Oskar degli Statuto, che aveva raccolto oltre 8 mila firme a sostegno dell'iniziativa.
    Il presidente della Commissione Francesco Sicari ha spiegato che "i familiari del maestro hanno condiviso la scelta del luogo, che Bosso era solito frequentare". Ad Adriano Olivetti sarà invece intitolata l'area giochi Crocetta, mentre all'ex primo cittadino torinese sarà dedicato un giardino tra corso Novara e via Bologna.
    Inoltre, su proposta del presidente della Comunità Ebraica di Torino, Dario Disegni, un luogo della città, ancora da individuare, sarà dedicato a Moshe Bejski, che salvò molti cittadini ebrei dallo sterminio.
    Altre iniziative assunte dalla Commissione sono il posizionamento di targhe commemorative a Bianca Guidetti Serra, all'alpinista Giusto Gervasutti, al bassista dei Nomadi Dante Pergreffi e a Fratel Enrico Trisoglio, e la dedica del giardino di largo Montebello a Leo Chiosso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie