Piemonte 'niente assembramenti ma no coprifuoco'

Regione difende aperture fino a 24. Parrucchieri restino aperti

(ANSA) - TORINO, 17 OTT - Il Piemonte dice no alla chiusura anticipata alle 22 dei locali e, pur essendo favorevole ad altre forme di contenimento degli assembramenti, di fronte all'ipotesi di coprifuoco difende la scelta di tenere aperte le attività economiche fino alle 24, come prevede l'ordinanza firmata ieri dal governatore Alberto Cirio. Secondo quanto si apprende, il Piemonte è inoltre contrario alla chiusura di estetisti e parrucchieri: si tratta di attività sicure - osservano fonti della Regione - se applicano le misure di sicurezza previste.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie