Tinexta entra in mercato cybersecurity, 3 acquisizioni

Accordi firmati nella notte, investimento iniziale 47,8 mln

(ANSA) - TORINO, 13 OTT - Nasce un nuovo polo nazionale di servizi di identità digitale e sicurezza digitale. Tinexta annuncia la firma degli accordi di tre importanti acquisizioni in Italia, per un investimento iniziale pari a 47,8 milioni di euro. Si tratta della divisione progetti e soluzioni e R&D di Corvallis, uno dei più importanti solution provider in Italia; di Yoroi, primario gruppo specializzato in cybersecurity; e di Swascan, azienda innovativa con piattaforme di security testing per piccole e medie imprese. I ricavi stimati della nuova Business Unit Cybersecurity ammontano a oltre 60 milioni. La guida della nuova BU è affidata a Marco Comastri.
    "Quella che annunciamo oggi è la più importante operazione effettuata dal nostro Gruppo dalla sua fondazione. Grazie a queste acquisizioni, Tinexta cresce considerevolmente in dimensioni occupando circa duemila addetti, e fa il suo ingresso in una nuova area di business, la cybersecurity, con competenze e tecnologie che consentiranno di svolgere un ruolo da protagonista del mercato", commenta il presidente di Tinexta, Enrico Salza. "In un momento di grande incertezza generale, Tinexta decide, con una chiara strategia, di raddoppiare la propria esposizione nel comparto digitale, portando il fatturato del Gruppo legato ad attività digitali a pesare circa il 55% del totale", aggiunge l'amministratore delegato di Tinexta, Pier Andrea Chevallard. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie