Terre borromee colorate di rosa a favore della ricerca

Si tratta dell'Isola Bella (VCO) e della Rocca di Angera (VA)

(ANSA) - STRESA, 01 OTT - Dall'1 al 31 ottobre l'Isola Bella (Vco) e la Rocca di Angera (Varese), due proprietà di Terre Borromeo in Piemonte e Lombardia si colorano di rosa per sostenere la ricerca sul tumore al seno. Un segno di adesione alla campagna Nastro Rosa di AIRC per mostrare sostegno e vicinanza alle donne colpite dal cancro. Simbolo della campagna sarà un nastro rosa incompleto, per ricordare l'obiettivo di raggiungere un risultato concreto di cura per tutte le donne che si trovano a fronteggiare la neoplasia più diffusa nel genere femminile.
    Le due proprietà di Terre Borromeo saranno illuminate a partire dalla sera di giovedì 1° ottobre, creando un effetto scenografico di grande impatto grazie al gioco di specchi sulla superficie del Lago Maggiore.
    Nei bookshop di Isola Bella, Isola Madre, Rocca di Angera, Parco Pallavicino e nel negozio 'Il Vicolo' situato nel borgo antico dell'Isola Bella sono disponibili le spillette con il nastro rosa di Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, per chi volesse fare una donazione a favore del progetto di cura e prevenzione.
    "Siamo fieri di aderire per il secondo anno all'iniziativa di Fondazione AIRC - afferma il principe Vitaliano Borromeo - , con l'auspicio che un gesto simbolico come l'accensione delle luci rosa sull'Isola Bella e sul castello angerese possano favorire la partecipazione di un pubblico sempre più ampio e consapevole a questa importante campagna di sostegno alla ricerca scientifica". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie