Concluso restauro basilica nuova a Oropa, 4 anni di lavori

Domenica quinta centenaria incoronazione Madonna Nera

(ANSA) - BIELLA, 27 AGO - E' stato presentato oggi il restauro della Basilica Nuova di Oropa, cantiere concluso in occasione della quinta centenaria incoronazione della Madonna Nera che avrà luogo domenica 30 agosto. Quattro anni di lavori che sono stati condotti in situazioni talvolta estreme vista la collocazione del Santuario alpino e che hanno richiesto un importo di oltre tre milioni e mezzo. La progettazione e direzione lavori, affidata all'architetto Emanuela Baietto con la supervisione della Soprintendenza, ha impegnato 31 ditte e ha ottenuto il supporto di tutti gli attori del capoluogo, di imprenditori, numerose Fondazioni italiane con in testa quella della Cassa di Risparmio di Biella, e della Regione Piemonte che ha stanziato u milione e 600 mila euro. Due i lotti in cui è stato suddiviso il progetto, con interventi sulla facciata principale e sue quelle laterali, sulla cupola in rame, sui tre portali e all'interno della chiesa.
    Domenica 30 agosto alle 15 la Statua della Madonna traslata anticipatamente dal Sacello in pieno accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio aprirà il portale maggiore per essere poi collocata sotto il ciborio. Il Vescovo di Biella presiederà la Santa Messa. Alla celebrazione potranno assistere 600 persone ma il rito verrà diffuso in diretta televisiva e streaming e avrà un'animazione musicale appositamente allestita. Dalle 17 sino alle 21 (circa) i fedeli potranno entrare e dare un segno di devozionale di fronte alla Sacra Effigie. Alle 21 la Statua verrà riaccompagnata in Basilica Antica con una solenne fiaccolata. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie