Violenza sessuale: tenta aggressione vicina casa, arrestato

A Torino dalla polizia

(ANSA) - TORINO, 06 AGO - Con l'accusa di avere tentato una violenza sessuale su una vicina di casa, della quale si era invaghito, un sessantenne di origini rumene è stato arrestato dalla polizia. E' successo a Torino in un condominio in zona Barriera di Milano. La donna era appena uscita per una passeggiata e si è trovata davanti l'uomo, il quale, a torso nudo e con dei soldi in mano, l'ha invitata a seguirlo nel proprio appartamento. La vittima ha notato l'impugnatura di un coltello fuoriuscire dalla cintura dei pantaloni, è rientrata in casa e ha avvertito un familiare e un'amica. Sono stati loro a chiedere l'intervento della polizia. Gli agenti hanno sequestrato un cutter in ferro da lavoro di circa 16 centimetri.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie