Lite tra autisti, ferito a colpi di forchetta

Ora è grave in ospedale. Aggressore fermato dai carabinieri.

(ANSA) - VOLPIANO, 31 LUG - E' rimasto ferito in modo grave all'addome dopo essere stato trafitto da una forchetta nel corso di una lite: questa, almeno, la prima ricostruzione di un episodio che si è verificato oggi a Volpiano (Torino) nel cortile di una ditta in corso Europa.
    A litigare sono stati due autotrasportatori, entrambi residenti a Ivrea (Torino). Il ferito è stato portato all'ospedale Giovanni Bosco, a Torino, dagli operatori del servizio 118.
    L'aggressore è stato fermato dai carabinieri di Volpiano.
    E' stato arrestato per tentato omicidio l'autotrasportatore 43enne di Ivrea che oggi ha aggredito con una forchetta un collega nel piazzale di una ditta di Volpiano. La vittima della lite, scoppiata per motivi sui quali stanno indagando i carabinieri di Volpiano, è ricoverato al Giovanni Bosco in prognosi riservata. Non sarebbe in pericolo di vita. A dare l'allarme è stato un terzo autotrasportatore che, però, non è riuscito ad impedire l'aggressione.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie