Piemonte meta ambita da 25% turisti italiani

Positivi primi dati estivi, regione punta alle 100mila presenze

(ANSA) - TORINO, 29 LUG - Piemonte meta ambita dal 25% dei turisti italiani anche in questi difficili mesi dell'emergenza Coronavirus e del post lockdown. Lo rivelano i dati raccolti dall'Osservatorio Turistico Regionale di VisitPiemointe, secondo cui nel 2019 i nuovi arrivi erano aumentati dell'1,82%, con un incremento del 3,7% degli stranieri ma una diminuzione dell'1% dei pernottamenti.
    "Sono dati positivi importantissimi, dai quali dobbiamo ripartire per programmare il futuro del turismo regionale", afferma l'assessore regionale al Turismo, Vittoria Poggio, secondo cui il bilancio delle prime settimane estive è comunque positivo. "Sono già stati distribuiti oltre 2.000 voucher 3 x 1, che consentono di soggiornare 3 notti al prezzo di una - dice l'assessore - per cui pensiamo possibile raggiungere a fine estate almeno 5.000 voucher e 100.000 presenze".
    "Il turismo in Piemonte nel 2019 ha registrato oltre 5,3 milioni di arrivi, con picchi a luglio e agosto, un numero importante sul quale stiamo lavorando per disegnare l'offerta futura", aggiunge Luisa Piazza, direttore di VisitPiemonte, la società in house della Regione Piemonte. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie