Cuneo, piazza d'Armi diventa parco urbano

Lavori da settembre. Sindaco Borgna,cantiere più grande d'Italia

(ANSA) - CUNEO, 29 LUG - Iniziano a settembre i lavori per creare un nuovo bosco in centro a Cuneo: saranno piantati 427 alberi ad alto fusto, più un altro centinaio tra alberi da frutto, piante aromatiche ed officinali, nei 7,7 ettari di piazza d'Armi, conosciuta anche come piazza Ferruccio Parri. Una gara da 2,5 milioni con fondi dello Stato, aggiudicata alla Euroambiente srl di Pistoia e Balaclava srl di Cortemilia (Cuneo) con cui l'altro giorno il capoluogo ha firmato il contratto definitivo.
    Nell'area sorgeranno anche strutture attrezzate, un laghetto, sentieri e nuovi parcheggi. "E' l'intervento più significativo del progetto Periferie al Centro che riqualificherà un'area centrale restituendola alla comunità - spiegano il sindaco Federico Borgna e l'assessore all'Ambiente Davide Dalmasso -. Il parco Ferrucco Parri è il cantiere più grande in Italia per la realizzazione di un parco in centro città, un polmone verde con sentieri su cui passeggiare, zone dedicate allo sport e all'attività fisica, prati, laghetto e aree attrezzate". Per concludere l'intervento ci vorrà un anno e mezzo di lavori.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie