Torinodanza, l'11 settembre apre con 'Festa'

Cremonini, un festival di resistenza e di superamento di confini

(ANSA) - TORINO, 09 LUG - Sarà ricco di 17 spettacoli di danza contemporanea, di cui 7 proposti da grandi compagnie straniere, la prossima edizione di Torinodanza Festival in programma dall'11 settembre al 23 ottobre. "Una stagione che abbiamo voluto garantire al pubblico e ad una città che ha sempre amato cosi' tanto la danza - hanno detto oggi il presidente e il direttore dello Stabile torinese, Lamberto Vallarino Gancia e Filippo Fonsatti - per continuare a dare forti segnali di ripresa". Siamo stati il primo teatro ad aprire in città - ha aggiunto Fonsatti - e terremo aperto tutta l'estate". "Un modo per rispondere al forte bisogno di cultura di questa città", ha aggiunto l'assessore alla Cultura della Città, Francesca Leon che ha ringraziato i sostenitori della cultura torinese, tra cui Compagnia di San Paolo, da sempre vicino a Torinodanza.
    "Lo spirito del festival di quest'anno - ha aggiunto il direttore Anna Cremonini - è sostenere alcuni artisti italiani per contribuire alla resistenza del sistema e coinvolgere coreografi stranieri nel superamento dei confini portati dal Covid".
    Apre il festival, l'11 settembre alle Fonderie Limone di Moncalieri, 'Festa' di Silvia Gribaudi in collaborazione con Matteo Maffesanti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie