Parco Conca Cialancia, sentieri resi più sicuri

Interventi eseguiti dalla Città Metropolitana

(ANSA) - TORINO, 09 LUG - Anche quest'anno, come sempre all'inizio dell'estate, la Direzione Sistemi naturali della Città Metropolitana di Torino si occupa della manutenzione di uno dei suoi "gioielli alpini", il Parco naturale di Conca Cialancia, con interventi di vario genere, i più significativi dei quali garantiscono la percorribilità e la sicurezza dei sentieri. L'attività questa volta si è concentrata sui sentieri 201 e 202 dell'ampia rete escursionistica, inclusi nel Patrimonio escursionistico regionale.
    Sviluppandosi in zone umide e boscose, i sentieri richiedono quindi sistematici interventi di contenimento della vegetazione invasiva, rimozione delle piante cadute al suolo e abbattimento di quelle pericolanti, ripristino delle sponde franate. È in programma l'installazione di nuove vasche abbeveratoio in legno nei pressi del parcheggio del lago Lauson e del bivacco "Formaggino", realizzato negli anni '80 dai cantonieri dell'allora Provincia di Torino e attualmente utilizzato come base dalle Guardie Ecologiche Volontarie della Città Metropolitana. Sono anche in programma il rifacimento delle frecce indicative dei sentieri danneggiate dalla neve e l'installazione di nuove bacheche con pannelli illustrativi dell'ambiente naturale e dei sentieri del parco. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie