Fase 3: Alessandria, approvate misure a sostegno commercio

Iniziative su Tari, dehors, occupazione suolo pubblico

(ANSA) - ALESSANDRIA, 14 GIU - Misure per favorire la ripresa delle attività commerciali ad Alessandria dopo il lockdown sono state approvate dal consiglio comunale. Sono previsti azzeramento per 3 mesi della parte variabile della Tari per gli esercizi obbligati alla chiusura dell'attività principale; ulteriore esonero per marzo e aprile per l'occupazione del suolo pubblico per dehors e commercio ambulante; abbattimento dell'imposta di pubblicità e pubbliche affissioni per iniziative che abbiano un contenuto legato all'emergenza sanitaria con un fondo collegato di 100mila euro; per chi lo richiederà, esonero dal pagamento dell'occupazione del suolo pubblico per spazio espositivo vicino al negozio.
    "La proposta - sottolinea il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco - è stata approvata soltanto grazie al senso di responsabilità delle forze politiche di maggioranza (Lega, Forza Italia, Siamo Alessandria e Fratelli d'Italia) e di quelle vicine alla nostra maggioranza (Alessandria Migliore)". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie