Arte: galleria Elena Salamon Arte Moderna riparte da Matisse

Con la personale 'Joie de vivre' si apre fase nuova

(ANSA) - TORINO, 19 MAG - Dopo la chiusura dovuta all'emergenza sanitaria la galleria torinese Elena Salamon Arte Moderna riapre con una mostra dedicata a Henry Matisse. Fino al 27 giugno si potrà ammirare 'Joie de vivre', una personale dedicata al più importante esponente del gruppo dei Fauves (le belve, i selvaggi) nome a loro attribuito per le cromie ruggenti e distorte che utilizzavano in pittura. "Si aprirà una nuova fase, un nuovo inizio e, se da un lato, non possiamo e non vogliamo negare la gravità della situazione, dall'altro è importante riconoscere quanto l'arte possa essere di sollievo in un momento come questo. L'arte è evasione, fantasia, libertà di espressione e di sentimento, conforto e nutrimento per l'anima.
    È anche in quest'ottica che si inserisce la rassegna su uno degli artisti più liberi e anticonformisti del Novecento, Henri Matisse", spiega Elena Salamon, responsabile dello spazio artistico in piazzetta IV Marzo.
    Nella Elena Salamon Arte Moderna il pubblico potrà usufruire di gel disinfettante e guanti di protezione e gli ingressi saranno contingentati: a ognuno sarà riservata la massima disponibilità anche con visite organizzate su appuntamento. In galleria saranno visibili 75 litografie dei papier gouache-découpé, carte dipinte e ritagliate realizzate dall'artista francese negli ultimi anni di vita, dal 1947 al 1954. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie