Coronavirus: Piemonte, baby sitting non è vietato

Sì anche alle badanti, ma solo per esigenze comprovate

(ANSA) - TORINO, 04 APR - Tra i divieti previsti dall'ordinanza regionale per il contenimento del coronavirus, firmata ieri dal governatore Alberto Cirio, "non figura l'attività di assistenza a minori da parte di terzi (baby sitting)". Lo precisa la Regione Piemonte, ricordando che "è consentito alle persone addette all'assistenza di anziani, ammalati o diversamente abili (badanti) di svolgere la propria attività solo in presenza di esigenze comprovate e indifferibili della persona seguita". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie