Coronavirus: Cirio, è stata altra giornata di grande dolore

Oggi maggior numero morti da inizio emergenza, anche 2 sanitari

(ANSA) - TORINO, 24 MAR - "È un momento drammatico ed è un'altra giornata di grande dolore perché piangiamo tante vittime e tra loro ci sono anche un medico e un radiologo, persone che hanno messo in gioco e donato la propria vita per tutelare quella degli altri". Al termine della giornata più difficile per il Piemonte dall'inizio dell'emergenza, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha espresso così il cordoglio per tutte le vittime, tra cui, oggi, due operatori sanitari.
    Sono stati 66 oggi i morti registrati oggi dall'Unità di crisi della Regione Piemonte. E' il maggior numero di vittime registrate in un giorno dall'inizio dell'emergenza. In aumento anche i contagi, in totale 5.767. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie