Allagata la mensa del carcere di Torino

Osapp denuncia, 'struttura fatiscente, occorre intervenire'

(ANSA) - TORINO, 27 LUG - Ha allagato la mensa del carcere di Torino, causando il crollo di una parte del controsoffitto, il nubifragio che si è abbattuto ieri sera su Torino. Lo rende noto l'Osapp, organizzazione sindacale autonoma di polizia penitenziaria, che lo scorso 19 luglio aveva dato vita ad un sit-in di protesta davanti al carcere di Torino proprio per denunciare le gravi carenze della mensa degli agenti.
    "Soltanto un caso ha evitato che quella di ieri sera si trasformasse in una tragedia - sostiene Leo Beneduci, segretario generale del sindacato -. E' la conferma della grave incuria in cui versano le strutture del carcere di Torino e delle pessime condizioni di lavoro in cui sono costretti a operare gli agenti".
    "Chiediamo il rispetto del contratto - aggiunge Beneduci - e un pasto dignitoso per chi mette la propria vita al servizio dello Stato, con carichi di lavoro massacranti e un crescente sovraffollamento delle carceri".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie