Slittano in Piemonte le misure anti-smog

Retromarcia per recepire deroghe Regione, convocato nuovo tavolo

(ANSA) - TORINO, 29 SET - Slittano in Piemonte i divieti anti smog, che dovevano scattare lunedì come in tutta la Pianura Padana. La retromarcia dopo la decisione della Regione di inserire alcune deroghe per esentare dal divieto alcune categorie, tra cui gli ambulanti, gli artigiani e chi vive o lavora in una zona non servita dai mezzi pubblici. Lo stop dovrebbe scattare da lunedì prossimo, anche se occorre attendere le decisioni del tavolo che è stato convocato per giovedì.
    Lunedì potranno quindi circolare liberamente i veicoli euro 3 diesel. "Abbiamo chiesto alla Regione Piemonte di illustrarci le modifiche che faciliteranno l'attuazione delle limitazioni tenendo conto delle esigenze di alcune categorie - spiega il vicesindaco metropolitano Marco Marocco - e giovedì 4 ottobre torneremo a riunire il tavolo per arrivare tutti insieme all'adozione nei tempi tecnici possibili di atti univoci in ogni Comune".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie