Piemonte

Uccide la madre e si suicida: "Scusate, ho un tumore"

E' accaduto a Rivoli, alle porte di Torino

Ha ucciso la madre di 101 anni, che viveva con lui, e poi si è tolto la vita. E' accaduto a Rivoli, comune alle porte di Torino. L'uomo, che deteneva regolarmente la pistola utilizzata, aveva scoperto da poco di avere un tumore al pancreas come spiegato in una lettere di scuse trovata dai carabinieri. A chiamare i militari è stato lo stesso uomo prima di spararsi. La tragedia si è consumata in un appartamento di via Vajont, a Rivoli appunto. In casa i carabinieri hanno trovato anche la documentazione relativa alla pistola, che era stata regolarizzata al commissariato di Rivoli nel 2015. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie