Molinette, Centro colonscopia virtuale

Obiettivo, diagnosi precoce tumori a partire polipi 5mm

(ANSA) - TORINO, 5 LUG - All'Ospedale Molinette di Torino si fanno colonscopie virtuali da quasi vent'anni, ma oggi è stato inaugurato il primo centro italiano dedicato interamente a questo tipo di esame, che è meno invasivo della colonscopia tradizionale. L'obiettivo resta la diagnosi precoce dei tumori del colon-retto, che le due macchine a disposizione del centro sono in grado di fare a partire da polipi di 5 millimetri. La necessaria tecnologia è stata elaborata dalla startup piemontese Im3D. Una volta fatto l'investimento, la singola colonscopia costa meno in virtuale rispetto all'esame tradizionale. E' indicata nei casi in cui la non virtuale risulti incompleta, nei pazienti fragili e in quelli a basso rischio. Il nuovo centro potrà eseguirne fino a 40 al giorno. Al taglio del nastro, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino con l'assessore Giuseppina De Santis, il commissario dell'Azienda ospedaliera Gian Paolo Zanetta, il direttore della Scuola universitaria di Medicina Ezio Ghigo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie