Torino-Lione, governo conferma Foietta

'Nel 2017 tradurremo progetto in cantieri, dialogo con tutti'

(ANSA) - TORINO, 30 DIC - Il 2017 "sarà un anno importante per tradurre in cantieri e lavoro un progetto maturato in oltre vent'anni di valutazioni, elaborazioni ed opere preliminari". Lo afferma Paolo Foietta, che ringrazia il governo per la riconferma a commissario di governo e presidente dell'Osservatorio per la Torino-Lione.
    "Il nostro impegno è dare attuazione alle scelte del Parlamento Italiano, confermando con i fatti quanto hanno convintamente sostenuto i governi italiano e francese e l'Unione Europea", sottolinea Foietta. "Lo faremo confrontandoci con tutti - aggiunge - con le amministrazioni favorevoli e contrarie, per realizzare la migliore opera possibile, sia per la sezione transfrontaliera, che per le tratte di adduzione, ricercando, con il dialogo, le soluzioni migliori per il territorio interessato all'opera".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie