Dirigente Dia, mafia anche al Nord

'Ma Piemonte e Torino hanno anticorpi per sconfiggerla'

(ANSA) - TORINO, 22 DIC - Claudio De Salvo, 51 anni, è il nuovo dirigente della Direzione investigativa antimafia di Torino. Proveniente dalla Questura di Salerno, dove ha diretto prima la Dia e poi la Squadra mobile, sostituisce Marina De Donato, passata a guidare la Stradale di Alessandria. "Anche al Nord è presente la criminalità organizzata, alla ricerca di territori di conquista, ma il Piemonte e Torino hanno gli anticorpi per combatterla e sconfiggerla", ha detto De Salvo in occasione della sua presentazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie