Tav opera morta. Virano, solo propaganda

Dossier contro Torino-Lione. Osservatorio, per Ue è strategica

(ANSA) - TORINO, 14 MAG - La Torino-Lione è un'opera "in via di estinzione". Lo sostengono i No Tav, che hanno presentato un dossier contro la nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità.
    "L'Europa ha quasi dimezzato il contributo al progetto - sostengono - e di questo passo la talpa non finirà prima del 2018, ben al di fuori dei termini del contributo europeo". Solo "propaganda elettorale" per il presidente dell'Osservatorio sull'opera, Mario Virano, per il quale "la nuova ferrovia è tra le opere strategiche dell'Ue".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie