Recovery: Tridico, blockchain e AI per svolta nel welfare

Insieme all'interoperabilità. Progetti di innovazione in 6 mosse

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 FEB - Il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, punta su "interoperabilità e utilizzo di blockchain per operazioni come l'invalidità, la Naspi, il reddito di cittadinanza" e sull'intelligenza artificiale "anche nelle risposte all'utente per dare una svolta al welfare digitale del Paese". Lo afferma nel corso di un'audizione alla Commissione Lavoro della Camera sul piano di ripresa e resilienza dove presenta "progetti di innovazione e semplificazione in sei mosse". Alcuni dei punti principali sottolineati da Tridico sono "la valorizzazione del ruolo dell'Inps come ente attuatore e promotore di progetti trasversali all'interno della pubblica amministrazione", la creazione di "un polo strategico nazionale con Inps Inail e Istat", il coordinamento strategico con soggetti istituzioni centrali e territoriali e l'unione di più amministrazioni "a creare l'interoperability hub nazionale". "Questo permetterebbe - afferma Tridico - una radicale trasformazione digitale di tutta la pubblica amministrazioni, perché le ricadute di questi progetti sono trasversali su tutta la P.a e sui servizi che gran parte dei cittadini italiani utilizzano". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA