Pmi: Mise, 100 mln per la trasformazione digitale

Redazione ANSA ROMA

In particolare, evidenzia il Mise, sono agevolati progetti per un importo non inferiore a 50 mila euro e non superiore a 500 mila euro, che possono essere presentati sia da imprese singole che associate, fino a 10 soggetti aderenti, mediante contratti di rete o altre forme di collaborazione in cui figuri, come capofila, un DIH- Digital Innovation Hub o un EDI-ecosistema digitale per l'innovazione. La Digital Transformation riguarda tutte le tecnologie più avanzate quali advanced manufacturing solutions, additive manufacturing, realtà aumentata, simulation, integrazione orizzontale e verticale, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data e analytics, software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica, e-commerce, sistemi di pagamento mobile e via internet, fintech, sistemi elettronici per lo scambio di dati geolocalizzazione, tecnologie per l'in-store customer experience, system integration applicata all'automazione dei processi, blockchain, intelligenza artificiale, internet of things. Le modalità e i termini di presentazione delle domande saranno disciplinate da un successivo provvedimento ministeriale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA