Sito video brevi costruirà centro dati nel nord Cina

Redazione ANSA

(XINHUA) - PECHINO, 10 GIU - Kuaishou, una delle principali piattaforme cinesi per i video brevi e il livestreaming, ha annunciato il progetto di costruire un centro dati nella Regione Autonoma della Mongolia Interna, in Cina settentrionale, dopo che il governo ha espresso l'impegno di sviluppare nuove infrastrutture in tutto il Paese.
    La società ha detto che investirà circa 10 miliardi di yuan (1,41 miliardi di dollari) per il nuovo centro dati che sarà costruito nella città di Ulanqab, che si concentrerà principalmente sui big data e sull'intelligenza artificiale.
    Secondo Kuaishou, il centro dati di Ulanqab coprirà una superficie di circa 500 mu (33,33 ettari) e conterrà circa 300.000 server mentre il lancio del centro era previsto per il 2021. (SEGUE)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA