Startup: iNNOVA al Consumer electronics show di Las Vegas

Presentato 'CheckMED' un sistema completo di telemedicina

Redazione ANSA PALERMO

(ANSA) - PALERMO, 08 GEN - 'iNNOVA', la startup innovativa made in Sicily, rappresenta l'innovazione tecnologica italiana al 'Consumer electronics show' (Ces) in corso a Las Vegas, in Nevada, negli Stati Uniti d'America. L'evento, organizzato dall'associazione di categoria 'Consumer tecnology association (Cta) è da oltre 40 anni un palcoscenico globale nel quale imprenditori e innovatori presentano, in anticipo anche di anni rispetto all'arrivo dei prodotti sul mercato, le nuove soluzioni tecnologiche. iNNOVA è inserita nello stand Italia tra le aziende che portano l'innovazione italiana. "Abbiamo presentato in anteprima mondiale 'CheckMED' - dice l'ingegnere Giuseppe Giorgianni, ceo dell'azienda - il sistema completo di telemedicina che permette di monitorare in tempo reale lo stato di salute di chi indossa un dispositivo Iot (dispositivo in grado di ricevere e trasferire dati con internet) che io stesso ho progettato. Attraverso una app per smartphone e un software di gestione - prosegue Giorgianni - permette il monitoraggio remoto del paziente, la memorizzazione dei dati, l'interazione con il personale medico, la rilevazione delle cadute accidentali, l'elaborazione degli "Alert" e il promemoria delle terapie. Il sofisticato sistema consente inoltre il monitoraggio di temperatura, battiti per minuto, pressione sanguigna, saturazione, frequenza respiratoria, monitoraggio del sonno, monitoraggio della sedentarietà". Una sorta di assistente del medico per controllare lo stato di salute del paziente, a casa come in ospedale, disponendo di uno strumento multifunzione, 'mobile-friendly' e dalla 'user experience' piacevole e intuitiva per gestire le visite e lo scambio di documentazione - a distanza - mantenendo un contatto costante e sicuro con i pazienti. "Il paziente - spiega ancora Giorgianni - potrà disporre di uno strumento hi-tech user-friendly, capace di aumentarne la 'compliance' terapeutica. Ed ancora, il sistema di rilevazione delle cadute permette di inviare una richiesta di aiuto in caso di caduta accidentale andando a monitorare in tempo reale i parametri vitali e andando a selezionare, in base allo stato di salute del paziente, l'attore da avvisare attraverso un sofisticato algoritmo di intelligenza artificiale". Grazie alla partnership avviata con l'ordine dei medici di Palermo partirà a breve una sperimentazione medica sul prodotto che sarà introdotto sul mercato entro il prossimo giugno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA